Tom Hardy produrrà la serie tv di “Canto di Natale” di Charles Dickens per la BBC

Tom Hardy

La BBC realizzerà gli adattamenti di alcuni celebri romanzi di Charles Dickens, avvalendosi della collaborazione di Tom Hardy, Ridley Scott e Steven Knight.

Tom Hardy e Steven Knight  si uniscono per omaggiare Charles Dickens

La BBC ha commissionato a Tom Hardy e Steven Knight, il creatore di Peaky Blinders, un nuovo adattamento televisivo di Canto di Natale. Il classico di Charles Dickens si trasformerà in una miniserie tv di tre episodi – di circa 60 minuti l’uno – e dovrebbe andare in onda in tempo per il Natale del 2019.

Knight è un grandissimo fan di Dickens tanto da aver dichiarato, che parte di ciò che distingue Peaky Blinders da altre serie TV drammatiche è proprio l’influenza che ha avuto su di lui l’autore inglese:

“Ogni domanda che riguarda lo storytelling ha avuto una risposta da Dickens. Avere l’opportunità di rivisitare il testo e interpretarlo in maniera nuova è un grande privilegio. Abbiamo bisogno di fortuna e saggezza per rendergli giustizia”.

Sarà un periodo molto intenso per Steven Knight, considerato uno dei migliori sceneggiatori in circolazione. L’ultimo film che ha scritto e diretto, Serenity con Anne Hathaway e Matthew McConaughey, è attualmente in post-produzione. Fra i suoi progetti futuri, ci sono il nuovo adattamento cinematografico della saga Millennium, The Girl in the Spider’s Web, con Claire Foy di The Crown, e la nuova serie di StudioCanal Rio, con Benedict CumberbatchJake Gyllenhaal.

Non è la prima volta che Knight e Hardy collaborano, avendo lavorato assieme alla stessa Peaky Blinders e nella serie Taboo, andata in onda quest’anno e ideata dall’attore con il padre. Tom hardy inoltre si avvalerà anche della collaborazione della Scott Free London del regista Ridley Scott

Tom Hardy, secondo secondo alcuni rumors non si limiterà alla fase produttiva, ma interpreterà il vecchio e tirchio protagonista, Ebenezer Scrooge:

Sono incredibilmente emozionato. Canto di Natale è un’opera magica, e il nostro team creativo ha solo l’imbarazzo della scelta. Ci sono personaggi meravigliosi, storie meravigliose, davvero tutti gli ingredienti per divertirsi. Ci sentiamo molto fortunati”.

Intanto a Londra apre una mostra per celebrare “A Christmas Carol”

Tom Hardy

Dal 1843 il breve romanzo di Dickens non è mai uscito di stampa e la sua genesi, sconosciuta al grande pubblico, sarà raccontata nel film L’uomo che inventò il Natale (nelle sale italiane il 21 dicembre), con Dan Stevens nei panni di Dickens, Christopher Plummer, sarà Scrooge, e Jonathan Price il padre dello scrittore. In occasione dell’uscita del film il Museo Charles Dickens di Londra ha allestito la mostra dal titolo A ghost of an idea: unwrapping a Christmas Carol visitabile fino al 25 febbraio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi