Primo trailer del thriller L’uomo di neve, con Michael Fassbender

uomo di neve

Uscirà al cinema giovedì 12 ottobre L’uomo di neve, il film con Michael Fassbender tratto dalla serie di romanzi di Jo Nesbø. Ecco il trailer.

L’uomo di neve: trama e trailer del film di Tomas Alfredson

È stato Tomas Alfredson, il regista di Lasciami entrare e La talpa, a portare sul grande schermo The Snowman. Il romanzo noir di Jo Nesbø fa parte della serie sul detective Harry Hole.

A interpretare il personaggio, la star Michael Fassbender. Un ruolo, quello del poliziotto, che l’attore potrebbe tornare a coprire numerose altre volte, se il film avrà successo. Sono infatti undici, ad oggi, i romanzi che lo vedono protagonista.

Il film, così come il libro, è ambientato ad Oslo. Nella capitale norvegese, durante la stagione invernale, alcune donne spariscono nel nulla e, contemporaneamente, di fronte alle loro case compaiono misteriosi pupazzi di neve. Ad occuparsi delle indagini, una squadra speciale della polizia, guidata appunto dal detective Hole. Con l’aiuto di una brillante recluta, il poliziotto riesce a ricollegare altri casi non risolti da decenni ad un serial killer a piede libero e tornato in azione.

Fanno parte del nutrito cast anche Rebecca Ferguson, Charlotte Gainsbourg, Val Kilmer, J.K. Simmons, Chloë Sevigny, Toby Jones e James D’Arcy.

A produrre il film, Martin Scorsese, che avrebbe anche dovuto dirigerlo, lasciando poi il posto ad Alfredson a causa di rinvii e della sovrapposizione di altri impegni. Una scelta comunque coerente, considerando che il regista è scandinavo. Le riprese hanno avuto luogo ad Oslo e in varie località norvegesi.

La sceneggiatura è stata invece scritta da Matthew Michael Carnahan (The Kingdom, World War Z), fratello del regista Joe, e Hossein Amini (Drive).

A distribuire la pellicola sarà la Universal Pictures. Qui sotto trovate il trailer ufficiale in italiano del film.

The following two tabs change content below.

Fabio Leonardi

Nato e cresciuto in provincia di Milano, appassionatissimo di cinema (per il quale vive e in qualche modo lavora), oltre che di musica, astronomia e di gatti.

Lascia un commento