Vedova Nera, annunciata la regista: non mancano le polemiche dei fan

Vedova Nera

La Vedova Nera il film trova la sua regista nell’australiana Cate Shortland. Il film sarà un prequel e non mancano già i commenti e le critiche dei fan.

Vedova Nera, Scarlett Johansson sarà la spia Marvel in solitaria

La prima volta che qualcuno menzionò un film sulla Vedova Nera fu all’indomani dell’esordio del personaggio interpretato da Scarlett Johansson in Iron Man 2 del 2010. Da lì in poi il film rimase sempre una possibilità e le voci di corridoio sulla sua realizzazione si intensificarono. Nel frattempo, il personaggio della Vedova Nera manteneva vivo l’interesse per la pellicola apparendo in altri film, dal blockbuster Avengers, all’inaspettato e ben riuscito The Winter Soldier secondo capitolo delle avventure di Capitan America.

La Vedova Nera si è vista anche in Age of Ultron o Avengers 2, con tanto di storia alla “bella e la bestia” con Hulk, Civil War e Infinity War. Un percorso di crescita e di sviluppo, di cambi in corsa della vita della Vedova Nera, da eroe a braccata, da contro gli atti di registrazione a baluardo wakandiano davanti alle armate aliene di Thanos, che non poteva non sfociare nell’annuncio tanto atteso: il film si farà.

A questo mancava solo il bollino di certificazione, ossia la scelta del regista che nel caso della Vedova Nera si tratterà di una donna. Cate Shortland (Lore, Berlin Syndrome) sarà la prima regista in solitaria a dirigere un film Marvel, sottolineando l’idea dei Marvel Movies, dopo Capitan Marvel con l’attrice Brie Larson, di lanciarsi in una linea sempre più “all girl” dentro l’universo condiviso MCU.

Si dice che sia stata la stessa Scarlett Johansson, da sempre interessata al progetto e che, come altri attori ed attrici, ha sposato la causa del personaggio popolare che interpreta (per ragioni affettive e anche produttive ), a volerla alla guida del film. Scarlett ha ammesso che adora il personaggio e non vedeva l’ora di mostrarlo in azione, in un film solista basato sulle scelte indipendenti della Vedova Nera sia come donna che come complessa super eroina.

Vedova Nera
Cate Shortland

Al momento l’altra notizia certa del film è che che seguirà il filone prequel come Capitan Marvel e che sarà ambientato, dunque, prima degli eventi di Avengers con una concreta possibilità di vedere le origini in Russia, nella scuola di spie (i cui metodi un po’ estremi di condizionamento e preparazione si sono visti in forma di incubo in Avengers 2) con un probabile accenno alle prime missioni di Natasha. Non si sa molto altro, ma questo poco è bastato per scatenare fan e critici di un film che molti pensino arrivi troppo in ritardo e che sia quasi un contentino dei potentissimi Studios all’attrice. Le stilettate alla Johansson non mancano. L’attrice ha già subito in tempi recenti una tempesta di fango per colpa del suo ruolo in Ghost in the Shell. Uno dei punti critici per molti sono le similitudini tra la storia della Vedova Nera è quella della protagonista di Red Sparrowrecente film con Jennifer Lawrence. Entrambe ballerine, entrambe arruolate come spie letali, entrambe in fuga dalla grande madre Russia.

Per molti sembra di essere di nuovo davanti ad un progetto come Inhumans che è stato rimandato troppo, che ha cambiato idee in corsa e che è uscito nel momento sbagliato e nel modo sbagliato. C’è anche chi è contento che finalmente esca un film sulla Vedova Nera e non mancano i fan dell’attrice, ma i commenti, davvero tanti per un annuncio che era nell’aria da un bel pò, sono molto critici, soprattutto sottolineano come nel momento di un Marvel Universe dimezzato da Thanos, un film di tutt’altra natura, spy thriller, ambientato nel passato sia un possibile buco nell’acqua. Chiudiamo con chi commenta dicendo che ha assoluta fiducia negli studios che hanno tradito raramente le aspettative e che sono stati in grado di smentire analoghi commenti su un personaggio come Ant-Man con due film uno più efficace dell’altro.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi