Vengo Anch’io: poster e trama del nuovo film di Nuzzo e Di Biase

Vengo Anch'io Film 2018

Il duo comico Nuzzo e Di Biase esordisce dietro la macchina da presa con Vengo Anch’io, film che li vedrà protagonisti e che arriverà nella sale l’8 marzo 2018.

Vengo Anch’io, Nuzzo e Di Biase ci portano a conoscere la loro stramba “famiglia”

Le riprese del film si sono svolte lo scorso anno, nel cuore della stagione primaverile. Adesso, quando sono trascorsi quasi dodici mesi, il primo film di Nuzzo e Di Biase si prepara per arrivare nelle sale cinematografiche.

L’opera, che al principio doveva intitolarsi Diversamente Family, si chiamerà Vengo Anch’io e segnerà dunque l’esordio alla regia del duo comico, divenuto noto oltre dieci anni fa attraverso ad alcuni sketch nei programmi della Gialappa’s Band. Da quel momento per loro non sono mancate anche diverse esperienze su grande schermo, l’ultima nel 2016 con Tiramisù di Fabio De Luigi.

I due saranno protagonisti del film e reciteranno al fianco di Gabriele Dentoni e Cristel Caccetta. Quel Diversamente Family a cui si pensava inizialmente, risulta piuttosto indicativo di ciò che verrà narrato: conosceremo infatti le vicende di una famiglia ben poco convenzionale. Ci sarà quindi spazio per un’ex carcerata, un aspirante suicida, una giovane atleta salentina ed un ragazzo con la sindrome di Asperger.

Intorno a loro si svilupperà Vengo Anch’io: stanchi e vinti, i quattro si ritroveranno a condividere l’esperienza di un viaggio che li porterà a scoprire nuovi aspetti della propria persona. Si confronteranno con il loro passato ma avranno anche modo di riscattarsi grazie ad una gara di canottaggio amatoriale. Scopriranno così di essere diventati un gruppo unito, un nucleo famigliare da cui ripartire per poter affrontare il futuro con maggiore ottimismo e speranza.

Risate ma non solo per un film che arriverà nelle sale l’8 marzo 2018, distribuito da Medusa Film. Vi lasciamo con il poster ufficiale di Vengo Anch’io:

Vengo Anch'io Film 2018

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento