Venom: è uscito il nuovo poster del cinecomic targato Sony

In queste ore è stato pubblicato il nuovo poster del cinecomic Venom, il film dedicato al celebre simbionte nemico giurato di Spiderman, il cui successo potrebbe dar vita a un nuovo universo cinematografico dei supereroi, inaugurato dalla Sony. L’uscita è prevista nelle sale per il 4 ottobre.

La nuova locandina di Venom mostra il simbionte in uno sfondo dalla grafica videoludica

L’uscita nelle sale di Venom, il cinecomic Sony dedicato al nemico giurato di Spiderman, è ormai incipiente, e la campagna di marketing dedicata al terrificante e ghignante simbionte che ne fa da protagonista è, certo, nel suo momento più rovente.

Poche ore, fa è stata diffusa online la nuova locandina del film, nella quale il terrificante alieno parassita torna a sfoggiare il suo ghigno orripilante, con la sua celebre lingua serpentina che guizza terribile dalle fauci dentate ritagliando rivoli argentati di bava.

I tre trailer diffusi nei mesi scorsi attraverso i canali Sony non lasciano dubbi circa le dichiarazioni che il regista Ruben Fleisher aveva rilasciato al Comic-con 2018 di San Diego, durante il panel organizzato per il film, scatenando le ovazioni di ben 6.500 astanti: il film sarebbe stato un bagno di sangue, incentrato su un cupo e feroce antieroe che poco avrebbe avuto a che fare con i personaggi leali e positivi del Marvel cinematic universe, tanto che la figura, pur essendo nata da una costola di Spiderman, si sarebbe retta del tutto da sola. Non è tutto, sulla base di questa dichiarazione, il regista aveva anche asserito che, molto probabilmente, la storia dell’alieno parassita sarebbe stata “ancora più grossa di così”, annunciando l’intenzione di creare un universo alternativo a quello del MCU, nel quale i toni sarebbero stati decisamente più dark e opprimenti, e la distinzione fra bene e male molto più vaga e complicata.

Venom, infatti, non è solo un alieno senza scrupoli né senso morale ma, insieme all’umano di cui assume il controllo, rappresentato dal giornalista d’assalto Eddie Brock, costituisce anche un personaggio pieno di conflitti e contraddizioni, travolto, in modo perenne, da logoranti dicotomie.

Venom è un simbionte che, differentemente dai suoi simili, cerca di rispettare l’organismo umano che parassita, tentando di crearvi un accordo e raggiungere, con lui, un compromesso.

Un personaggio ambiguo come questo, un mostro che possiede paradossalmente una sfumata e inspiegabile traccia d’umanità, figura per eccellenza dell’antieroe postmoderno, non poteva che rappresentare la figura di lancio per la creazione di un nuovo universo cinematografico, che verrà costruito proprio a partire dai personaggi Marvel che sono ancora sotto l’egida della Sony.

Una tale notizia avrà certamente strappato un sospiro di sollievo a tutti coloro che si aspettavano di vedere Carnage nel ruolo del villain a fianco di Venom, al posto del misterioso simbionte Riot, ospitato dal corpo dello scienziato Carlito Drake, interpretato dall’attore di origini pakistane Riz Ahmed.

Tuttavia, possiamo confidare sul fatto che i fan del simbionte siano rimasti piacevolmente colpiti, e la celeberrima scena del trailer in cui il mostruoso ghigno di Venom annuncia, con voce roca, la proverbiale battuta: “Noi siamo Venom” è certo già scolpita nella mente dei nerd che attendono con ansia l’arrivo del film.

L’ultima locandina, diffusa dalla Sony poche ore fa, tuttavia, stempera per un momento le atmosfere dark e violente del trailer, e propone un’estetica decisamente più immediata e accessibile: una grafica che ammicca un po’ più all’universo videoludico.

Venom Poster 2018

Il simbionte è proteso, a fauci spalancate, sullo sfondo del poster, come una terrificante minaccia. In primo piano, la sagoma imponente di Eddie Brock; poco più dietro, invece, alla destra e alla sinistra del giornalista, gli attori Michelle Williams, nel ruolo dell’ax fidanzata di Brock, e Riz Ahmed, nei panni del cattivo Riot, la cui forma mostruosa, sempre per mantenere la vena di mistero, si intravede vagamente sul lato sinistro dell’immagine.

In alto, in un tocco decisamente kitsch, il Golden Gate Bridge circondato da una luce apocalittica, e, sotto, alcune sequenze digradanti del film.

Venom uscirà nella sale il 4 ottobre. I Presupposti, per i fan del personaggio, sono tutti piuttosto positivi. Inoltre, le dichiarazioni fatte dal regista al Comic-con 2018 lasciano sperare caldamente in un secondo episodio, nel quale potrebbe auspicabilmente comparire il tanto idolatrato Carnage.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi