Welcome to Marwen: il primo trailer del nuovo film di Robert Zemeckis

Welcome to Marwen Film 2018

È uscito il primo trailer del nuovo film di Robert Zemeckis, Welcome to Marwen, con protagonista Steve Carell, tratto da una storia vera e in uscita il 21 novembre nelle sale statunitensi.

Steve Carell è il protagonista di Welcome to Marwen

Mark Hogancamp è appena uscito dall’ospedale, dopo 9 giorni di coma e 40 di riabilitazione, in seguito al pestaggio subito per mano di cinque uomini. Questo pestaggio gli ha inferto forti danni cerebrali e la perdita della memoria, quindi uscito dall’ospedale, seguendo una terapia ha costruito un’intera città in miniatura fingendo di essere durante la seconda guerra mondiale. Tale città è popolata da varie versioni di sé stesso e di tutte le persone che, in qualche modo, hanno popolato la sua vita. Tutti loro sono rappresentati in versione pupazzetti da lui stesso modellati e dipinti e Mark inizierà pian piano a vivere nel suo nuovo mondo.

Il film è tratto dal documentario di Jeff Malmberg, il quale narra la storia vera dell’uomo interpretato qui da un commovente e brillante Steve Carell (Foxcatcher e Last Flag Flying). Il film è diretto da Robert Zemeckis (Forrest Gump e Chi ha incastrato Roger Rabbit), il quale ha appena reso noto che dirigerà l’adattamento de Le streghe di Roald Dahl, accompagnato dalle musiche del fedelissimo e sempreverde Alan Silvestri. Zemeckis continua sulla sua scia della tecnica mista, dell’unione tra un mondo di fantasia e il mondo reale, con personaggi al limite che trovano sfogo in ciò che la loro mente può creare.

Il attesa di vederlo sul grande schermo, possiamo godere del trailer fresco di giornata, ammirando sin da subito un empatico e commovente Steve Carell.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi