Will Smith protagonista del documentario sulla Terra di National Geographic

Will Smith

Sarà diretto da Darren Aronofsky il documentario Will Smith e il Mistero del Pianeta Azzurro, prodotto da National Geographic.

Will Smith e il Mistero del Pianeta Azzuro

Andrà in onda questa primavera (nel mese di marzo) su National Geographic la serie evento con Will Smith, del regista Darren Aronofsky (Madre!, Requiem for a Dream).

Nel documentario lo spettatore verrà accompagnato in un viaggio epico attraveso 45 paesi e 6 continenti, fino allo spazio cosmico.

Il globo ci verrà mostrato da una prospettiva unica, cioè dallo spazio. Da qui avremo modo di conoscere le coincidenze che hanno permesso alla vita di nascere, sopravvivere e infine prosperare sulla Terra. Molte le tematiche che verrano affrontate: l’inizio di tutto, la morte, l’intelligenza dell’uomo e la violenza cosmica, e, infine, gli attuali tentativi per rendere abitabile un nuovo pianeta.

Tutto ciò verrà raccontato con il carisma, il talento e la sensibilità dell’attore due volte candidato agli Academy Awards, per Alì (di Michael Mann) e La ricerca della felicità (di Gabriele Muccino).

Il regista Aronofsky si è detto entusiasta di poter lavorare con Smith al progetto, e mostrare la straordinaria ricchezza della Terra, che vaga in uno spazio per lo più sconosciuto ed ostile.

Questa attesissima serie verrà trasmessa in 43 lingue diverse e in ben 172 nazioni del mondo.

A dare l’annuncio della lavorazione è stato lo stesso Smith sul proprio profilo Facebook. L’interprete ha anche pubblicato un breve teaser, che potete trovare qui sotto. Il titolo originale del documentario è One Strange Rock.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi