Il regista Zack Snyder è stato licenziato dalla DC Films

Zack Snyder

Il sospetto aleggiava già la scorsa estate, ed ora arriva la conferma. Il regista Zack Snyder venne sollevato dal proprio incarico nella gestione del DC Extended Universe.

Zack Snyder: vedremo mai più un suo film tratto dai fumetti DC Comics?

Vi parlavamo tempo fa del fatto che Joss Whedon avrebbe potuto prendere le redini dell’universo dei film DC, dopo l’abbandono di Zack Snyer della post-produzione di Justice League per motivi familiari.

Al momento non ci sono notizie circa il convolgimento del regista di The Avengers nei prossimi progetti. Ad esclusione del film su Batgirl, comunque ancora lontano dal vedere la luce.

Quello che adesso sappiamo, però, è che Zack Snyder venne licenziato mesi prima di annunciare la propria rinuncia a proseguire nella lavorazione del film corale sui supereroi. Evidentemente, ai vertici della Warner si era deciso di incolpare principalmente lui dell’insuccesso, se così si può definire, di L’uomo d’acciaio e Batman v Superman.

Dal canto nostro non potremmo essere più contrari ad un simile pensiero. Le pellicole dirette da Snyder, indipendentemente dal giudizio personale, erano il frutto del lavoro di un cineasta appassionato per il materiale e dotato di uno stile assolutamente personale, se non unico. Un regista supportato e apprezzato perfino da Christopher Nolan, inizialmente produttore dei nuovi film DC Comics.

Ciò che la Warner ha ottenuto, estromettendo Snyder dal progetto, oltre ai non soddisfacenti incassi, che sarebbero probabilmente arrivati in ogni caso, è stata una pellicola, Justice League, pasticciata e dimenticabile. Cosa che, come già sostenevamo nella nostra recensione, non sarebbe accaduta se Zack Snyder, nonostante tutti i propri limiti, avesse avuto il director’s cut. Voi cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Intanto, proprio in questi giorni è emersa in rete una delle scene tagliate del film. Quella in cui si intravede il costume nero di Superman. Petete vederla qui sotto.

Attualmente Snyder risulta comunque collegato ai futuri Aquaman, Suicide Squad 2 e Wonder Woman 2 come produttore.

1 Commento
  1. Alessandro 3 mesi ago
    Reply

    Articolo molto interessante e giusto, non posso che essere d’accordo. Snyder aveva dato una sua visione che purtroppo non è stata approvata né capita e questo mi dispiace molto; i suoi due film rimarranno per me le due migliori trasposizioni dell’Uomo d’acciaio e del Cavaliere oscuro. Justice League, per quanto sia un film godibile, ma è stato fatto davvero male..Snyder aveva già in mente di alleggerire i toni, ma lo avrebbe fatto dando un film fatto con criterio e vero seguito dei primi due..purtroppo non lo vedremo mai. Al suo posto una forzatura dietro l’altra (Superman cambiato in un concentrato di sorrisi e battute anni 50, Batman relegato al ricco che unisce la squadra, Aquaman, Flash e Cyborg macchiette)..Spero almeno che i prossimi film siano fatti con criterio e diano ai registi modo di esprimersi senza più pasticciare o tagliuzzare tutto.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi