The Favourite: il trailer del nuovo film di Yorgos Lanthimos

the favourite

È uscito il trailer di The Favourite, il nuovo film di Yorgos Lanthimos con Emma Stone e Rachel Weisz, ambientato nell’Inghilterra settecentesca.

Un dramma in costume nell’Inghilterra di inizio ‘700: The Favourite di Yorgos Lanthimos

In questi giorni Il sacrificio del cervo sacro sta popolando le sale cinematografiche italiane, anche se in realtà è stato presentato un anno fa al festival di Venezia, ma il regista greco Yorgos Lanthimos ha già pronta la sua ultima fatica, di cui è appena stato distribuito il trailer.

Il film, che ha come protagoniste Emma Stone e Rachel Weisz, narra la storia della duchessa Sarah (Rachel Weisz), consigliera della regina Anna (Olivia Coleman), sua amica fidata e probabilmente non solo, che deve difendersi dai tentativi di sua cugina (Emma Stone), la quale vuole prendere il suo posto per entrare nelle grazie della regina.

Dopo aver turbato le nostre menti ed i nostri occhi con The Lobster e, prima di questo, con Kynodontas, il nuovo film del controverso regista greco è quindi un dramma in costume ambientato nell’Inghilterra di inizio ‘700, durante il regno di Anna Stuart, regina di Inghilterra, Irlanda e Scozia, caratterizzato da intrighi di corte e lotte per il potere. Ma siamo certi che non abbandonerà la sua deriva spesso psicologicamente disturbante, sarà anzi interessante vedere come inserirà la sua poetica in un contesto storico, da lui finora mai affrontato.

Nella speranza di non dover attendere più del necessario per vedere anche questo film, dato che l’uscita nelle sale americane è stata fissata per il 23 novembre, possiamo ammirarne il primo trailer distribuito dalla Fox Searchlight.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi